Loading...

Si può usare l’argento per i gioielli piercing?

piercing argentoL’argento è uno dei materiali più utilizzati storicamente per la gioielleria, anche per quella che va inserita nel corpo. Si sono sempre fatti, soprattutto nelle culture più antiche, gioielli da inserto come orecchini e appunto piercing.

Questo materiale, tuttavia, è praticamente sparito dal novero di quelli utilizzati per i piercing di qualità. Le ragioni? Ve le spieghiamo tra pochissimo.

Molto bello, non c’è che dire

Quando parliamo di estetica, l’argento ha davvero pochissimi rivali. Può essere modellato e rifinito come pochissimi metalli, offre diverse tonalità, può essere davvero, per intenderci, il materiale più bello che potremmo utilizzare per il nostro gioiello.

Su questo punto, dunque, nulla da ridire, dato che non c’è alcun tipo di materiale che ci sentiremmo di preferire al caro vecchio argento. Non ha subìto, per intenderci, l’effetto delle mode: l’argento è davvero sempre di moda.

Il problema nickel

Il problema dell’argento è che quello che troviamo in commercio è spesso mescolato con percentuali, anche se piccole, di nickel. Si tratta di un materiale che non viene considerato idoneo per i piercing: il problema con il nickel è quello delle allergie, purtroppo molto diffuse e che hanno fatto ritenere, giustamente, l’argento un materiale che non va bene né per i piercing né per gli orecchini.


E se non fossi allergico al piercing?

Sempre meglio evitare, perché oltre ad essere potenzialmente allergico (e si può diventare allergici anche dopo anni), è anche un materiale relativamente friabile. Questo vuol dire che è molto meno resistente di materiali ritenuti invece idonei, come il titanio o l’acciaio chirurgico 316L.

Quindi? Non posso usarlo?

Meglio di no e chiunque vi consigli il contrario dovrebbe essere ritenuto non in grado di occuparsi professionalmente dei piercing. Meglio dunque non avere alcun tipo di relazione con questo materiale e di chi ve lo propone come materiale, ne va della vostra salute e di quella del vostro piercing.

Mai da usare durante la guarigione

Durante la convalescenza del nostro piercing, dobbiamo assolutamente evitare di utilizzare l’argento. Si tratta di un materiale che purtroppo non è assolutamente adatto da utilizzare in queste delicatissime circostanze. Meglio passare la mano e orientarsi verso titanio o acciaio chirurgico.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons