Loading...

Si può fare un piercing davvero sul clitoride?

piercing clitorideOggi parleremo di un argomento piuttosto intimo e particolare. Anche per gli appassionati di piercing, un gioiello nelle parti intime può rappresentare un tabù o un argomento doloroso da affrontare.

In molti non possono nemmeno pensare di poter forare per motivi estetici una parte tanto sensibile come i genitali, per non parlare poi di parti tanto sensibili come il clitoride!

Ci sono anche persone che non immaginano nemmeno sia possibile farsi un piercing sul clitoride e quindi per rispondere alla domanda: sì, è possibile farsi un piercing sul clitoride. 

Non abbiate paura, non va forato direttamente il clitoride, ma quel piccolo strato di pelle che lo ricopre. Il gioiello invece poggia direttamente sul clitoride.

Come si fa un piercing clitorideo?

Un piercing al clitoride va fatto esattamente come tutti gli altri piercing, ovvero da un piercer competente, pulito e professionista che usi un ago sterile per creare un foro sulla pelle.


Generalmente il foro viene praticato senza anestesia e pare che sia uno dei punti meno dolorosi per farsi un piercing. Pur essendo una zona delicata e sensibile, è difficile che vi contorciate dal dolore mentre il piercer vi fora in quelle zone.

Pare anche che nonostante la zona genitale non sia proprio tra le più igieniche, il piercing al clitoride sia uno di quelli con la guarigione più facile e veloce.

Un piercing al clitoride ha anche dei risvolti piacevoli: sembra proprio che aumenti il piacere e la sensibilità sessuale. Insomma, una zona erotica adatta per un piercing che fa bene all’eros!

La cura del piercing

Per la cura del piercing al clitoride, dovete ricordarvi che la zona va tenuta libera il più possibile. Quando siete in casa lasciate che il foro si arieggi per qualche minuto e quando uscite non indossate abiti costrittivi, cercate di preferire morbide tute di cotone. Una volta guarita la ferita, potrete riprendere le vostre normali abitudini.

È sconsigliato anche avere rapporti nei giorni immediatamente seguenti l’applicazione del gioiello. La piccola lesione va lasciata riposare e guarire. Pazientate un po’ e vedrete che la vostra attesa sarà ripagata. La ferita va pulita con della soluzione salina o della soluzione fisiologica un paio di volte al giorno e poi va lasciata arieggiare per qualche minuto.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons