Loading...

Shark bite al labbro: la guida

shark biteOggi non si opta quasi più per il classico piercing al labbro inferiore, ci sono moltissimi nuovi modi e nuove mode. Un esempio è lo Shark Bites che si trova nel gruppo dei fori multipli al labbro. Se vi piacciono i piercing particolari, siamo sicuri che apprezzerete lo Shark Bites. Ve lo presentiamo.

Shark Bites al labbro: cos’è?

Lo Shark Bites, o morso di squalo, è un piercing davvero particolare. Si tratta di due fori per ogni lato esterno del labbro inferiore. Il piercer farà quindi due fori per ogni lato del vostro labbro inferiore, posizionati leggermente distanziati l’uno dall’altro per evitare che si accavallino. Avrete quindi quattro gioielli sul labbro inferiore.

In genere allo Shark Bites vengono applicate quattro palline e a causa del particolare posizionamento spesso non si opta per la scelta dei cerchietti, ma dipende dai vostri gusti. Qualcuno preferisce applicare le spike. Dopo aver provveduto a forare il vostro labbro, il piercer inserirà gioielli dalle dimensioni più grandi rispetto a quelli che di solito si applicano ai piercing.

Grazie a questi piercing la ferita potrà gonfiarsi e guarire senza costrizioni. Una volta guariti i fori, starà solo a voi trovare il gioiello che più vi piace, da sostituire a quelli scelti dal piercer. Vi ricordiamo che per avere un piercing ben fatto e per minimizzare i rischi, dovrete scegliere un piercer competente e che rispetti le norme sull’igiene. Evitate di affidarvi a chi vuol solo speculare sulla vostra salute e guadagnare con mezzi illeciti.

Come si cura lo Shark Bites

Anche lo Shark Bites, come tutti gli altri piercing, si cura con la soluzione salina sterile. I fori vanno curati scrupolosamente e puliti per almeno due volte al giorno per più o meno una settimana. Ricordate anche che il piercer in genere fornisce tutte le info necessarie per la cura.

Per i primi tempi è sconsigliabile mangiare cibi troppo caldi che potrebbero farvi provare dolore a causa della sensibilità della ferita. Evitate di fumare e di bere alcol, perché creano problemi al processo di guarigione dei fori. Potreste aumentare il rischio di infezione. Per un po’ evitate anche i cibi piccanti.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons