Loading...

Rihanna: il piercing al setto era falso

rihanna piercing settoSolo pochi giorni fa Rihanna, la popolare popstar statunitense, si è presentata in pubblico con un nuovo piercing al setto, che aveva fatto gridare di gioia gli appassionati non perché ci sia particolare affetto per la cantante, ma perché quando qualcuno di questa portata indossa un piercing vuol dire vederlo sdoganato anche tra i più bigotti.

La brutta notizia è arrivata però poche ore dopo, dato che l’entourage della cantante ha detto che non si trattava di un vero foro, ma di un piercing falso, motivo per il quale abbiamo deciso di parlarvene oggi.

Se volete essere emuli di Rihanna, non vi resta che continuare a leggere l’articolo.

Piercing al setto, non esattamente una passeggiata

Il piercing al setto in realtà non è fedele al proprio nome. Va infatti ad essere perforato il lembo di pelle proprio sotto al setto, dato che la perforazione di questo sarebbe piuttosto problematica. Si effettua con un ago, e se non creato in modo perfettamente perpendicolare può creare diversi problemi in fase di applicazione del gioiello.

Per questo motivo viene ritenuto, a buon diritto, uno dei piercing più problematici per quanto riguarda il naso, e andrebbe fatto soltanto da un professionista affermato, che abbia alle spalle diversi interventi di questo genere.


Non un problema per Rihanna, che ha però comunque deciso di passare la mano e non fare quello che invece Lady Gaga aveva fatto veramente.

Piercing finto al setto, come funziona?

Per la particolare conformazione di quella parte del nostro corpo è molto facile utilizzare un piercing a clip, uno di quelli che si chiudono senza foro e che, almeno all’esterno, sembrano in tutto e per tutto piercing veri.

I gioiellieri e i negozi di piercing offrono in genere tante soluzioni diverse di questo genere, anche se, come per i piercing veri, è assolutamente il caso di prestare attenzione almeno al materiale che si sceglie.

Qualità, anche senza piercing vero

Anche se non ci sarà un foro, il gioiello a clip sarà comunque a contatto con la nostra pelle e con la nostra mucosa, motivo per il quale è necessario affidarsi a materiali di comprovata affidabilità, come oro, argento o titanio chirurgico. 

Ne va della nostra salute, e sebbene si tratti di materiali piuttosto costosi, questo non vuol dire che possiamo cercare di risparmiare e aspettarci di farla franca. C’è bisogno di fare molta, molta attenzione e di rivolgersi soltanto a negozi che offrano diverse soluzioni e di ottima qualità.

 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons