Loading...

Rigetto piercing al capezzolo: guida completa

Farsi un piercing è spesso causa di preoccupazioni e dubbi, soprattutto per quanto riguarda i problemi che potrebbero sorgere successivamente alla foratura della zona. Oggi parliamo del piercing al capezzolo che potrebbe essere rigettato dal corpo.

Il piercing al capezzolo può essere rigettato dal corpo?

Ti sei appena fatto il piercing al capezzolo e adesso, hai paura che il tuo corpo lo rigetti. è un dubbio giustificato, ma non focalizzarci troppo i pensieri perché il rischio è davvero minimo se ti sei affidato alle mani di un vero professionista.

La cosa importante è che disinfetti bene il nuovo foro con tutte le dovute attenzioni. Stai sempre attento a non irritarlo quando togli e metti la maglietta e evita piscina e mare per qualche giorno, seguendo sempre i consigli della persona che ti ha forato.

Il nipple inizialmente ti farà crosticine e sputerà fuori il pus. è normalissimo, soprattutto per le prime 2 settimane. Se continua ovviamente, rivolgiti al tuo piercer e lascia che sia lui a valutare la situazione. Consolati, perché alcune persone hanno dovuto aspettare mesi prima che la ferita guarisse del tutto.

Perché il piercing al capezzolo viene rigettato

Come ho già detto, è raro che il piercing al capezzolo venga rigettato, almeno quando è un piercer professionista a farlo. Il tuo nipple potrebbe essere rigettato se chi l’ha fatto ha poca esperienza e ti ha forato la zona troppo in superficie. Negli altri casi, quando tutto è stato fatto ad opera d’arte, è davvero raro.


Ricordati inoltre che, se vuoi che il tuo piercing al capezzolo non sia rigettato, devi iniziare con l’accettarlo tu stesso. La mente gioca un ruolo fondamentale su queste cose. Accettalo e non preoccuparti troppo di lui, curarlo ma non esserne ossessionato. Devi considerarlo già parte di te, e in effetti se ci pensi è proprio così!

 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons