Loading...

Piercing trago: si può usare l’argento?

piercing al tragoIl piercing al trago è sicuramente uno dei più diffusi. Bello, discreto e di tendenza, uomini e donne indistintamente scelgono di forare questa parte dell’orecchio.

Se non hai molta dimestichezza con il mondo dei piercing però, i dubbi su come curarlo o su quali sono i migliori materiali da utilizzare per scongiurare il rischio di infezioni o problemi, sono tanti. Oggi voglio mettere l’accento sulla questione “materiali”, in particolar modo sull’argento.

Piercing al trago: utilizzare l’argento o l’oro

Qualsiasi sia la forma o la dimensione del piccolo gioiello che vuoi utilizzare per il piercing al trago, i materiali migliori in assoluto sono l’oro e l’argento. Non creano allergie, almeno che non sia tu ad essere allergico a questi materiali, e prevengono le infezioni nella maggior parte dei casi.

L’orecchino in argento è consigliato soprattutto durante le prime settimane, quando il piercing al trago deve ancora guarire e la ferita non si è ancora rimarginata del tutto. Dopo, se non hai allergie particolari, puoi scegliere anche altri materiali, ma è sempre consigliato basare la scelta sull’argento o l’oro.

Ricordati comunque che non è solo la qualità dell’orecchino a fare la differenza. Anche se decidi di utilizzare l’argento o l’oro, potresti comunque avere problemi di infezioni. Perché?


Probabilmente non l’hai curato come si deve e non hai seguito alla lettera le istruzioni necessarie per mantenere la zona disinfettata e pulita. Potresti anche avere una pelle nettamente più sensibile delle altre persone e quindi, nonostante tutti gli accorgimenti, il tuo corpo potrebbe non aver preso bene l’intrusione del piercing.

Altrimenti, fattore che non devi assolutamente escludere, non ti sei rivolto alla persona giusta. I veri professionisti del settore devono avere strutture autorizzate, devono utilizzare piercing con materiali antiallergici e tutti gli strumenti del mestiere devono essere sterili e disinfettati. Ricordati anche che il piercing al trago deve essere fatto con l’ago e non con la pistola!

Materiale NO per il piercing al trago

Ti voglio ricordare che il l’orecchino utilizzato per il tuo piercing al trago non deve contenere nickel. Si tratta di un materiale in realtà innocuo ma, quando utilizzi un orecchino contenente anche in piccole dosi questo materiale, rischi reazioni allergiche.

A differenza di quanto si crede il nickel causano problemi anche alle persone che non sono allergiche. Il consiglio quindi è di evitare sempre questo genere di materiale e puntare per il proprio piercing al trago su materiali sicuri, come appunto l’oro e l’argento.

 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons