Loading...

Piercing sulla Schiena: quale fare?

piercing schienaIl piercing è anche una forma di espressione della propria personalità ed è per questo che siamo sempre alla ricerca di nuove zone su cui applicare il nostro gioiello. Siamo davanti ad un mondo in costante evoluzione, che ha preso come oggetto, come tela della sua arte, anche la schiena.

Il piercing alla schiena di cui vi parliamo oggi è il Back Dimple, un tatuaggio che insiste proprio nella zona dell’osso sacro, poco sopra all’inizio dei glutei. Un piercing dalla carica erotica forte, in una zona del corpo dove ormai da anni si fanno già tatuaggi.

Non un piercing difficile

Per fare questo piercing in genere si opera con una pinza e un ago cavo come nella grande maggioranza dei fori. Si procede in genere con un doppio foro, non surface, che attraversi la parte di adipe che in genere si trova in quella zona del corpo.

Si può anche procedere con un surgical punch, una procedura però più difficile, che dovrebbe essere praticata soltanto dagli studi professionali più attrezzati. Si tratta di un metodo meno doloroso, relativamente, e che garantisce un risultato sicuramente migliore.

La convalescenza

Si tratta di un piercing dalla convalescenza piuttosto lunga, che va da 1 mese a 3 mesi. C’è bisogno di mettere in pratica le stesse regole per la guarigione di un qualunque piercing. Bisognerebbe soltanto stare attenti a non sollecitare eccessivamente l’area, sospendendo se possibile anche le attività sportive, soprattutto se di contatto.


Si tratta comunque di un piercing dermal, che ha bisogno di cure piuttosto attente e che deve essere tenuto costantemente sotto controllo, possibilmente con l’aiuto di un dermatologo nel caso in cui si dovessero sviluppare infezioni o irritazioni che sono in realtà piuttosto comuni per questo tipo di piercing.

Non per tutte

Si tratta di un piercing tipicamente femminile, che comunque non è per tutte. Si tratta di un piercing, infatti, in grado di attirare sempre e comunque l’attenzione, sia che si sia ben vestite, sia che si sia invece in bikini, motivo per il quale è comunque qualcosa davvero non per tutte, o almeno non per chi non è in grado di tollerare qualche sguardo malizioso sui glutei.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons