Loading...

Piercing Nefertiti: il più bello sui genitali

Quello che prende il nome dalla regina egiziana Nefertiti è un piercing ai genitali tra i più popolari. Forse non tra i più usati, dato che almeno nel nostro paese fatica a decollare, ma sicuramente tra i più apprezzati non solo da chi se lo fa, ma anche, diciamocelo, dagli uomini.

Che cos’è il piercing Nefertiti?

Si tratta di un piercing molto lungo, che parte dal cappuccio del clitoride, per finire poi sul monte di Venere. Attraversa diversi centimetri di derma, presentandosi in genere come una lunga staffa con due palline alle estremità.

I pregi

Si tratta di un piercing che combina il piacere dato da un piercing sul clitoride, alla innegabile bellezza di quello invece sul monte di Venere. Quindi piacere sessuale aumentato, almeno stando a quanto riportano le donne che si sono sottoposte a questa procedura, e un apparenza più sexy, offerta dall’abbellimento di una delle zone più erotiche e tipicamente femminili

Come si effettua?

Si effettua utilizzando un ago abbastanza lungo, che verrà utilizzato per creare un canale tra il cappuccio del clitoride e il monte. SI tratta di una procedura che ormai è patrimonio dei professionisti più esperti, e che non crea particolari problemi, o almeno non ne crea in aggiunta a quelli che possiamo incontrare durante un piercing al cappuccio del clitoride. 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons