Loading...

Piercing neck: guida, foto, dolore e cura

napeQuando parliamo di neck piercing, ovvero di piercing al collo, ci riferiamo principalmente a quello che è il piercing alla nuca. Si tratta di uno dei fori più accattivanti e anche di uno dei più popolari del momento.

Si tratta di un “surface” e abbiamo utilizzato le virgolette proprio a significare che, data la particolarità dell’area, non è un surface a tutti gli effetti, dato che purtroppo ha bisogno di accorgimenti particolari, di cui parleremo tra pochissimo. Vediamo insieme tutto quello che c’è da sapere su questo interessantissimo piercing.

Un piercing surface

Si tratta a tutti gli effetti di un piercing surface, che quindi porta con sé quelli che sono i problemi tipici di questa pratica. Il rischio di rigetto, per chi non lo sapesse, è decisamente alto e la cura che si deve prestare a questo particolare piercing è davvero delle più attente.

Gioiello adatto

Le barre che in genere vengono utilizzare per il piercing surface sono rigide, ma questo non ci aiuterà con il nostro piercing al collo, dato che il foro insiste su un’area soggetta a tantissime sollecitazioni e anche a tantissimi piegamenti. Per questo motivo si deve utilizzare un supporto flessibile, che permetta di adattarsi alla flessuosità del nostro collo, evitando così un rigetto repentino e anche ferite di gravità importante.

Usarlo in fila

Il piercing al collo (o alla nuca che dir si voglia) può essere anche usato in soluzione multipla: si possono mettere due o tre file, o anche quattro, per i colli particolarmente lunghi. Si tratta di qualcosa di estremamente personale, dato che sarete appunto voi a dover scegliere per quale soluzione optare.


C’è anche chi è arrivato ad avere 5 file parallele, un record e sicuramente qualcosa di non molto facile da portare, soprattutto se si ha un collo standard.

La cura

La cura di questo particolare piercing non è delle più facili: si tratta di una zona che per forza di cose muoveremo molto ed è dunque necessario fare la massima attenzione. Per la pulizia sono necessari soluzione salina e garze sterili. Evitiamo, come al solito, pomate e altri prodotti.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons