Loading...

Piercing lingua: si può usare l’anestesia?

piercing linguaIl piercing alla lingua è sicuramente uno dei più accattivanti ed è per questo motivo che sono sempre di più quelli che vorrebbero provarlo. Tra il dire e il fare c’è di mezzo però… il dolore.

In molti pensano di superarlo ricorrendo ad anestetici di diverso tipo, che rendano il dolore (che si immagina molto forte, ma che in realtà non lo è) più sopportabile.

Tra l’immaginazione e la realtà però corrono migliaia di leggi e leggine e soprattutto pratiche che i piercer hanno messo a punto in anni di professione.

Vediamo insieme se è davvero possibile farsi fare l’anestesia prima del piercing alla lingua.

No agli anestetici inoculati

In altre parole no agli anestetici che vengono assunti tramite iniezione, sia essa endovenosa o intramuscolare. Questo divieto deriva dal fatto che i piercer non sono personale medico o paramedico e gli è quindi proibito dalla legge il ricorso a mezzi di questo tipo.


Se lo studio dove vi siete recati vi dovesse proporre una anestesia via iniezione, per capirci di quelle che vi vengono in genere iniettate dal dentista, rifiutatevi e chiamate la forza di polizia. Si tratta di pratiche che possono essere messe in atto soltanto da personale qualificato.

Anestetici blandi topici

Diverso è il caso per gli anestetici blandi topici, ovvero quelle creme o spray che vengono applicate direttamente sulla parte del corpo da “anestetizzare”. Se sono di libera vendita, ovvero se non vengono venduti solo con ricetta, possono essere utilizzati per il piercing alla lingua, anche senza la presenza di un anestesista professionista.

Quello che bisogna però sempre tenere in conto sono le possibile reazioni allergiche che potrebbero essere causate da questi prodotti. Nel caso in cui non fosse assolutamente necessaria, vi invitiamo vivamente a fare il vostro piercing alla lingua senza ricorrere ad alcun tipo di anestesia.

Il dolore è assolutamente sopportabile

Il dolore durante il piercing è assolutamente sopportabile, soprattutto quando si parla di quello alla lingua. Scegliendo il giusto professionista sarete sicuri di essere in buone mani, in mani che per intenderci riusciranno a rendere la procedura il più indolore possibile.

La perforazione della lingua non dura che pochi attimi, e il dolore non è di molto peggiore di quello che si prova in genere durante la perforazione dei lobi, anche se a rigor di logica la lingua dovrebbe essere una parte più delicata e sensibile del nostro corpo.

In verità scegliendo il punto giusto per il gioiello non proverete affatto un dolore insopportabile, e in pochi minuti potrete camminare sulle vostre gambe fuori dallo studio, fieri della vostra ultima body modification.

 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons