Loading...

Piercing indiano: La guida

piercing indianoLa cultura indiana è ricca di meravigliose sfumature appassionanti. Si tratta di una cultura a cui la moda e il mondo dei piercing si ispirano ormai da anni per creare sempre nuove ed interessanti tendenze.

Il piercing indiano è una delle tendenze del momento. Se ne vedono sempre più in giro e indossati sia dagli uomini che dalle donne.

Nella guida di oggi parleremo proprio del piercing indiano, cercheremo di sciogliere alcuni dubbi e faremo chiarezza sull’argomento. Vediamo insieme di cosa si tratta.

Piercing indiano: cos’è

È conosciuto come piercing indiano un tipo di gioiello da naso particolarmente ricco e ricamato, in genere rimovibile, ma può essere anche fisso. Spesso si indossa come ornamento in occasioni importanti come il matrimonio, ma non è escluso che si possa utilizzare anche per altri avvenimenti.

Si indossa come il septum ed è perfetto per ornare e decorare il naso. È un anello a semicerchio con piccole guglie, ricami, decorazioni e pallini e può essere più o meno elaborato. Se hai un septum, è perfetto per avere un look originale, se invece vuoi solo un gioiello da aggiungere al tuo stile personale, puoi optare anche per un piercing rimovibile.


Se vuoi un piercing al naso e desideri ornare il tuo naso con un gioiello indiano, puoi scegliere di fare un septum. Scegli sempre un piercer esperto e che abbia uno studio a norma di legge. Diffida da chi propone sconti sospettosi e non affidare la tua salute a chi si improvvisa. Una volta che il foro del septum sarà guarito, potrai scegliere di applicare un piercing indiano fisso.

Come curare il piercing

Il piercing va curato con attenzione. Il metodo migliore per tenere il piercing sempre ben pulito è lavare il foro con della soluzione salina. Per curare il tuo piercing segui sempre attentamente le indicazioni che ti saranno date dal piercer.

Ricorda di non toccare il foro con le mani sporche e di lavare la ferita con la soluzione salina almeno due volte al giorno. Lascia asciugare la parte e avvisa subito il piercer o il medico se noti gonfiore sospetto, cambiamenti di colore o se il dolore non vuol passare.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons