Loading...

Piercing Hafada: cos’è e come si fa

hafadaOggi parliamo di una body modification davvero per pochi, dato che interessa l’area genitale maschile, una delle aree dove avere un piercing è forse più raro.

Oggi parliamo di piercing hafada, un piercing davvero raro, ma comunque più comune di quanto possiate credere: si tratta a tutti gli effetti di un foro surface, che insiste sullo scroto (pur non attraversandolo) e che si presta anche alla serializzazione, ovvero alla ripetizione in verticale per creare un’autentica scala di gioielli.

Vediamo insieme di saperne di più, prima magari di parlarne al nostro piercer di fiducia.

Che cos’è il piercing hafada?

Il piercing hafada è un piercing surface, ovvero uno di quelli che attraversa la pelle in orizzontale/verticale e non in profondità.

Viene applicato sulla pelle che copre la sacca dei testicoli, ovvero sullo scroto: il piercing surface in quest’area viene permesso dal fatto che la suddetta pelle è molto elastica e spessa e quindi più che sufficiente, per spessore, ad ospitare un foro e anche un gioiello di modeste dimensioni.


Si tratta di un piercing che in genere viene svolto su quello che si chiama ”la scala del frenulo”, ovvero il proseguimento del frenulo fino alla fine dello scroto.

Si tratta di un piercing relativamente comune tra quelli genitali maschili e che ha sia un’ottima riuscita estetica, sia, dice chi se ne fa portatore, un senso di migliorato rapporto con il proprio organo genitale.

Pochissimi rigetti

I rigetti di questo tipo di piercing, benché sia un surface, sono molto rari. Questo perché la pelle dello scroto, essendo estremamente elastica e spessa, riesce ad ospitare il gioiello senza scatenare quelle reazioni fisiologiche che portano gli altri surface a fallire miseramente.

Chi voglia provare un surface genitale, potrebbe orientarsi dunque proprio verso l’hafada, uno dei più interessanti dell’intero mondo dei piercing intimi.

Da chi farselo fare?

Si tratta di un piercing che insiste comunque su una parte estremamente delicata del nostro corpo ed è dunque necessario non badare a spese e garantirsi le prestazioni del miglior specialista a disposizione.

Meglio affidarsi, in aggiunta, a qualcuno che abbia una discreta esperienza con i piercing genitali e che possa dimostrarvi con un book di aver lavorato molto in precedenza in questo senso.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons