Loading...

Piercing e nuoto: come comportarsi?

piercing nuotoAbbiamo già parlato diffusamente delle interazioni tra sport e gioielli piercing, invitando tutti i nostri lettori, come è d’altronde pratica ampiamente accettata tra i professionisti, di rimuoverli prima di ogni tipo di attività sportiva (vedere qui).

Ma che dire degli sport che non sono di contatto? Ci sono preoccupazioni in questo senso oppure si possono tenere i piercing senza problemi?

Vediamolo insieme, prendendo come esempio il nuoto, uno sport che avviene in un ambiente relativamente sterile e che può fare da guida più generale per tutti gli sport non di contatto.

Sempre meglio toglierlo

Anche durante uno sport privo di contatto come il nuoto sarebbe sicuramente consigliato andare a rimuovere il gioiello del piercing, soprattutto se particolarmente esposto. Si tratta di una norma di buonsenso tesa innanzitutto a evitare che anche un minimo contatto possa agganciare il piercing e causare delle ferite decisamente importanti.

Per questo motivo si dovrebbe accuratamente rimuovere il piercing.


Applicare un bendaggio impermeabile

Successivamente si dovrebbe applicare sulla parte del foro un bendaggio impermeabile, che potete trovare praticamente in ogni farmacia. Si tratta di una misura che permette di tenere al riparo da eventuali agenti patogeni la nostra ferita e soprattutto di mantenere il bendaggio ben incollato anche dopo diverse ore di nuoto.

Per i piercing molto piccoli si può anche scegliere di coprire completamente l’area con il bendaggio, evitando che abbia parti concave che puntano verso l’esterno e che potrebbero impigliarsi e causare ferite.

Il bendaggio va rimosso non appena si sarà fuori dalla piscina.

Occhio per il primo mese

Durante tutto il primo mese dopo il piercing sarebbe indicato evitare la piscina, dato che l’umidità potrebbe rallentare il processo di guarigione del piercing che, lo ricordiamo a scanso di qualunque equivoco, è pur sempre una ferita aperta.

Chi proprio non può fare a meno di allenarsi, può comunque bendare il piercing per bene, utilizzando la solita benda impermeabile. Questo ovviamente nel caso di piercing piccoli e poco sporgenti. Per quelli più grandi è sicuramente indicato aspettare.

Lavare il piercing prima di inserirlo di nuovo

Prima di inserirlo di nuovo, il piercing andrebbe lavato in soluzione salina. Si tratta di una norma di igiene che dovremmo mantenere sempre per il nostro piercing, anche prima e dopo il nuoto.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons