Loading...

Piercing all’ombelico e sport: come comportarsi?

piercing ombelico sportIl piercing all’ombelico è uno dei più comuni, ed è per questo che sono in molti a preoccuparsi dell’effetto che lo sport potrebbe avere sul foro.

Si, c’è bisogno di accortezze particolari per permettere al piercing di non arrecare danni al nostro corpo, e per evitare che sudore, sporcizia o acqua vadano a nascondersi lì, diventando poi possibile nido di infezioni e batteri.

Come comportarsi? Non è semplice, perché ogni sport ha bisogno di accortezze particolari. Vediamole insieme.

Sport di contatto

Tra gli sport di contatto non dobbiamo includere soltanto quelli che prevedono il contatto da regole, ma anche quelli in cui il contatto è possibile, anche se falloso. Vanno dunque inclusi anche calcio, pallavolo, basket e tutti quegli sport di squadra dove si può essere toccati da avversari o compagni di squadra.

In questo caso è d’obbligo proteggere il piercing, utilizzando un bendaggio impermeabile che impedisca urti, ma anche a qualcuno di rimanere agganciato e strapparlo via, evenienza che sembrerà anche assurda, ma che ogni infermiere di pronto soccorso potrebbe raccontarvi senza problemi.


Sport in piscina

L’acqua delle piscine è in genere sterile e sicuramente più pulita della maglietta che avete addosso in questo momento. C’è però il problema costume, che va risolto coprendo anche in questo caso con una benda impermeabile il piercing, per evitare che vada ad impigliarsi e a creare problemi.

Cosa fare in caso di ferita

In caso di ferita bisogna procedere immediatamente a disinfettare l’area, e a pulirla quanto prima. Nella speranza che la ferita non sia nulla di grave, è sempre meglio però farsi controllare dal medico che è in genere presente durante le manifestazioni sportive.

Si può togliere?

Nel caso in cui il vostro piercing sia ormai rimarginato, potreste anche pensare di toglierlo durante lo sport, per evitare tutti quei problemi di cui vi abbiamo parlato qui sopra. Prevenire è sempre meglio per curare, e dovreste essere in grado di vivere un paio d’ore al giorno senza il vostro amatissimo piercing.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons