Loading...

Piercing all’ombelico: cosa fare quando c’è un’infezione

infezione-ombelicoIl piercing all’ombelico è bello, per carità, ma è anche uno dei più problematici sotto il profilo infezioni. Si tratta infatti di una zona del corpo particolarmente esposta, e sempre a contatto con sporcizia, tessuti e impurità.

I problemi sono dietro l’angolo ed è necessario intervenire tempestivamente per mettere riparo ad una situazione che, con il tempo, potrebbe farsi molto più problematica. 

Vediamo insieme in quali casi il nostro piercing all’ombelico è davvero infetto e quali misure prendere.

E’ fondamentale, e vedremo dopo perché, agire subito.

Come riconoscere un piercing navel infetto

I sintomi di una infezione sono diversi, e devono essere soppesati oculatamente prima di prendere provvedimenti.


Dolore

Se provate un dolore acuto nella zona del piercing, potrebbe essere colpa di una infezione in corso. Certo, si continua a provare dolore anche a qualche giorno di distanza dall’esecuzione del foro, ma dolori insopportabili non sono assolutamente normali. Andate da un medico e mostrategli il vostro piercing, sarà lui a prendere una decisione.

Arrossamento e gonfiore

Se l’area è di colore rosso, e se questo rossore raggiunge anche zone a 3-4 centimetri di distanza dal foro, potrebbe essere un’altro segno di infezione in corso. Se accompagnato anche ad un gonfiore consistente, non dovrebbero esserci dubbi. Correte dal medico.

Pus o ascesso

Se avete molto pus che esce dalla ferita o se addirittura c’è un ascesso, chiudete il computer e raggiungete il vostro medico di fiducia. Si tratta di reazioni del nostro corpo ad un’infezione causata da un corpo estraneo, ed è quindi buona cosa muoversi per tempo.

Cosa fare in caso di infezione?

In caso di infezione è necessario rivolgersi ad un medico. Lasciate perdere metodi fai da te o i consigli del professionista che vi ha applicato il piercing.

I problemi potenziali causati da una infezione sono seri, e vanno contrastati efficacemente con le misure indicate da un professionista della salute. 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons