Loading...

Piercing alla lingua e lingua nera: infezione e altri problemi

tongue piercingIl tongue piercing deve sempre essere eseguito da un piercer professionista, con uno studio a norma e che utilizzi strumenti sterilizzati per ogni cliente. Affidarsi ad un piercer inesperto, o a chi vi propone prezzi davvero troppo stracciati, non è mai una buona idea. Se il piercer non sa dove e come intervenire potrebbe danneggiarvi la lingua o provocarvi delle emorragie.

Ci sono anche persone che hanno la lingua inadatta al piercing ed è proprio il piercer che deve saper valutare. Un piercer esperto sa controllare la lingua e le vene e decidere di conseguenza dove posizionare il gioiello. Il punto per il foro non deve incontrare vene, né toccare il frenulo sotto la lingua.

Inoltre l’utilizzo di materiale non sterile può portare a delle pericolosissime infezioni.

Macchia nera sulla lingua: attenzione!

In genere la lingua non si scurisce o diventa nera in un sol colpo, il nostro corpo ci da numerosi segnali d’allarme prima di dare inizio ad un sintomo tanto preoccupante quanto la lingua che diventa nera. Prima di arrivare al peggio la lingua si gonfia, si arrossa, diventa dolorante e inizia a secernere pus e liquidi dal cattivo odore.

Se avete appena fatto il piercing, è vero che un pochino di rossore e gonfiore è normale per qualche giorno, ma se notate gonfiore e rossore eccessivo anche diversi giorni dopo, il vostro corpo potrebbe stare cercando di avvertirvi che qualcosa non va.


Se la lingua inizia a diventare rossa, verdastra e poi nera preoccupatevi e correte subito dal medico. Il color nero in genere si associa al tessuto che muore o che è gravemente danneggiato. Potreste riportare gravi danni alla lingua se scegliete di trascurare i sintomi.

Come comportarsi

La parola d’ordine è prevenzione. Per evitare di trovarvi alle prese con un problema del genere, dovrete scegliere un piercer competente e che rispetti le norme igieniche, inoltre non dimenticare di curare scrupolosamente il piercing.

Se il danno è fatto, non trascurate i sintomi e correte dal medico, con la corretta terapia la situazione potrebbe ristabilirsi. Ricordate che ogni piercing è una ferita aperta che il corpo deve risanare, non affidatevi a chi vi promette miracoli a poco prezzo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons