Loading...

Piercing alla lingua di gomma: una guida completa

piercing-lingua-gommaE’ opinione abbastanza diffusa, tra quanti non frequentano né amano informarsi sul mondo e sulla cultura dei piercing, che gli stessi, ossia i piercing, possano essere solo di metallo.

Ma è davvero così? Certo che no, ma il pregiudizio resta e il piercing alla lingua rimane, nell’immaginario comune, semplicemente, e anche un po’ morbosamente, un ferro che trafigge la lingua.

Chi lo fa sa che non è così, e che c’è una cultura e un mondo dietro la scelta del piercing

 

Il piercing di gomma sulla lingua

Lasciamo da parte questi discorsi, non è questo il momento per parlare della cultura di ribellione e underground che muove il giovane e non che sceglie per sé un piercing, e parliamo di un altro materiale che si sta affermando nel contesto degli amanti di piercing: la gomma.


Cominciano ad andare di moda dei piercing, sulla lingua come altrove, in gomma.

Ora il termine è talmente generico che può arrivare a significare tutto e nulla. In genere con piercing di gomma s’intendono piercing perlopiù realizzati con materiali quali Bioflex, Bioplast o Teflon.

Già, il teflon che sentite spesso quando si parla di padelle.

Le principali proprietà di un piercing in gomma

Per quanto possa sembrare incredibile, questi materiali gommosi si stanno rivelando migliori dei metalli, anche di quelli preziosi come l’oro, che ha il difetto di essere morbido, e pertanto un morso può deformarlo, o come l’argento che, essendo chimicamente meno “puro” incorre nel fenomeno dell’ossidazione.

No, i piercing alla lingua in gomma, vale a dire in Bioflex o in Teflon, non hanno di questi problemi, sono materiali che non recano tracce di nichel e, cosa non meno banale, hanno una certa flessibilità.
Ideali, pertanto. per favorire e garantire la guarigione, dal momento che minimizzano eccome il rischio di eventuali irritazioni.

Il materiale è anche, ovviamente, anallergico, è duttile e mantiene a lungo la posizione imposta, sia essa curva o dritta.

Last but not least, il labret fatto con questo materiale, più ancora che il piercing alla lingua, può essere molto, molto utile perché in grado di lenire eventuali disturbi alle gengive tipiche di chi con il labret gioca un po’ troppo.

Guida completa

Abbiamo visto le proprietà principali dei materiali per piercing in gomma sulla lingua.
Le procedure per il piercing, per il buco per dirla brutalmente, sono identiche a quelle seguite per impiantare poi un piercing in oro o d’altro metallo.

Quello che ci consigliamo di suggerire è di prestare sempre la massima attenzione nella scelta del professionista, di avere occhio clinico, nonché di dare al professionista il preciso ordine di sterilizzare gli strumenti davanti a voi.

Voi pagate il professionista, ma la salute è vostra.

Ricordatelo sempre.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons