Loading...

Piercing al pube alto: la guida completa

piercingOggi parliamo di piercing un po’ particolari, quelli che si fanno nella zona degli slip. Conosciamo i piercing al pube e gli hips, ma ci sono persone che hanno deciso di forare la zona intermedia tra il pube e quella dove comunemente vengono fatti gli hips.

È una zona che si può tranquillamente forare e molto bella su cui decidere di farsi un piercing. L’effetto seduttivo, tra gli amanti dei piercing, sarà assicurato. Fino a qualche tempo fa, piercing del genere erano considerati un qualcosa da tenere segreto e ben nascosto, ma oggi sono molte le persone che nascondono qualche bel gioiello sotto la biancheria intima.

Come si fa

I gioielli possono essere applicati con la tecnica del piercing surface o del microdermal, a seconda dei vostri desideri. Se vi piace vedervi più decorati, scegliete il surface. Se invece volete essere più sobri, optate per due piccoli microdermal.

Il piercing surface è un piercing che va fatto appena sotto la superficie cutanea, il microdermal invece si fa tramite un’incisione in cui viene inserita una barra metallica (assolutamente igienica e non deperibile) nella parte profonda della cute.

Trattandosi di piercing che vanno eseguiti con un procedimento molto delicato, dovrete affidarvi solo a mani esperte di piercer che conoscano bene questi particolari tipi di tecniche. Improvvisare e risparmiare non è mai una buona idea. Controllate sempre l’igiene dello studio e le capacità del piercer.


I rischi e la cura

I rischi dei microdermal e dei surface sono molti e riguardano soprattutto infezioni e traumi della cute. Dovete stare sempre attenti a non tirare e a non colpire accidentalmente i gioielli. Evitando i traumi, eviterete anche un rigetto precoce. Purtroppo questo tipo di piercing sono spesso soggetti a rigetto, quindi preparatevi all’evenienza.

Per la cura potete sempre contare sulla soluzione salina sterile. Le applicazioni vanno fatte due volte al giorno, i fori vanno puliti delicatamente e le ferite vanno fatte arieggiare prima di rivestirsi. Per i primi giorni copritele con della garza sterile di tessuto non tessuto per evitare il contatto con i batteri e minimizzare i rischi dovuti ai piccoli incidenti. Per la cura ascoltate anche i consigli del vostro piercer.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons