Loading...

Piercing al Clitoride: tutto quello che bisogna sapere

Il piercing al clitoride, un tempo ritenuto una body modification per stravanganti, oggi è diventato sempre più comune, e anche tante insospettabili finiscono per nascondere un gioiello proprio lì dove non se lo aspetterebbe nessuno.

Si tratta di un piercing comune e facile da eseguire, ma che data la contiguità con zone molto delicate del nostro corpo crea più di qualche preoccupazione. Vediamo insieme di organizzare una rassegna su tutto quello che c’è da sapere su uno dei piercing più interessanti dei nostri giorni.

Non è un vero piercing al clitoride

Quello che comunemente chiamiamo piercing al clitoride non è esattamente un piercing sulla sensibilissima parte dei genitali femminili. Il foro viene infatti applicato sul cappuccio che lo ricopre, dato che il clitoride, ricchissimo di terminazioni nervose, sarebbe enormemente più difficile (e doloroso) da utilizzare per un eventuale foro e un gioiello, anche se piccolissimo.

Il foro in genere viene eseguito in verticale, andando a posizionare poi il gioiello a contatto sì, ma non direttamente sul clitoride.

Fa male farselo? E portarlo?

Il cappuccio che ricopre il clitoride è in realtà una membrana non particolarmente ricca di terminazioni nervose. Per questo motivo sia l’operazione di perforazione sia l’applicazione del gioiello non causano poi troppi problemi. Anzi, sono in molte ad addirittura preferire la sensazione del gioiello che pressa leggermente sul clitoride, mentre si cammina o mentre si sta sedute.


Ci sono pericoli?

No. Utilizzando i materiali giusti e facendo praticare il foro da un piercer esperto non ci sono problemi di sorta. Vanno scelti però materiali giusti, che siano in grado da un lato di non essere troppo pesanti, e dall’altro di essere assolutamente inerti. Si scelgono in genere metalli di grado chirurgico, che oltre ad essere molto leggeri riescono anche a rimanere puliti in una zona del corpo che è comunque molto soggetta a sudorazione, secrezioni e a forti sollecitazioni, soprattutto durante l’atto sessuale.

E la vita sessuale? Continua come prima?

Non ci sono pericoli per la continuazione di una vita sessuale normale, anzi. Sono in realtà molte a riportare un miglioramento delle sensazioni, sia per il sesso orale sia per il sesso con penetrazione dovuto all’applicazione del gioiello.

Non si sono mai registrati casi di problematiche relative alla funzione sessuale, motivo per il quale potrete abbandonarvi al vostro desiderio, in tutti i sensi, senza alcun tipo di problema.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons