Loading...

Piercing al capezzolo e mastite

Il piercing al capezzolo è molto delicato e ha dei tempi di guarigione che in alcuni casi possono essere molto lunghi, raggiungendo addirittura l’anno.

Anche una volta guarito potrebbe causare alcuni problemi, soprattutto nel caso in cui non sia stato fatto correttamente.

Tra i problemi che possono insorgere vi è la mastite.

La mastite

La mastite è un problema che colpisce principalmente le donne durante l’allattamento.

E’ un’infiammazione del seno, causata da un’infezione e provoca dolore con evidente stato di arrossamento, gonfiore e indurimento del seno.


Quando l’infezione si aggrava può anche essere accompagnata dai stati febbrili e sintomi influenzali.

Il piercing al capezzolo e l’insorgere della mastite

Quando si fa un piercing al capezzolo è possibile contrarre un’infezione.

Prima di mettere il gioiello, il piercer fa un foro alla base del capezzolo. Nel caso in cui il foro che viene fatto, per mettere il gioiello, tocchi l’areola o il grasso che compone il seno potrebbe generare un’infezione.

E’ un problema che non capita sovente, ma per prevenire l’insorgere di quest’infezione è indispensabile informarsi sul piercer al quale ci si affiderà.

La professionalità e l’esperienza di un esperto nel settore sono indispensabili quando si decide di fare un piercing in una zona così delicata del nostro corpo.

Rimedi e cure per la mastite

Come rimedio casalingo contro il gonfiore si possono fare degli impacchi di acqua fredda da mettere sulla zona interessata, per alleviare il senso di bruciore e aiutare a ridurre il gonfiore.

La prima cosa da fare quando si presume di avere la mastite è quello di consultare il proprio medico.

Spesso il dolore persistente è accompagnato da sintomi influenzali, in questi casi medico prescriverà medicinali a base di paracetamolo e ibuprofene, utili a ridurre il dolore e a far calare lo stato febbrile.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons