Loading...

Piastra al labbro: la guida completa – piercing estremi

piercing piastraLe popolazioni africane e sudamericane utilizzano per tradizione ornamenti da labbro. Spesso le nuove mode in campo di piercing si sviluppano proprio prendendo ispirazione dalle tradizioni tribali. Oggi vi parleremo di un tipo di piercing al labbro davvero estremo, meglio conosciuto come Botocudos o Mursi.

Botocudos è il nome che alcune tribù brasiliane danno a questo piercing, mentre Mursi è il nome con cui lo chiamano alcune tribù africane. Al giorno d’oggi ci sono ancora molte tribù che seguono questa antica tradizione. Considerato che si tratta di un piercing davvero estremo, non è adatto a tutti dato che potrebbe causare delle difficoltà nel parlare e nel mangiare.

Botocudos o Mursi piercing: di cosa si tratta?

Questo tipo di piercing si ottiene allungando e allargando il piercing del labbro inferiore utilizzando degli appositi dischetti. Con il tempo, e grazie a dischetti via via sempre più grandi, si estende e si allarga il lembo di pelle delle labbra. In alcune tribù ci sono persone che impiegano quasi tutta la vita per raggiungere il risultato desiderato. Potenzialmente il tessuto delle labbra si può estendere fino a diventare davvero enorme, visto che si tratta di un tessuto molto elastico.

Per estendere il piercing al labbro occorrono mesi o addirittura anni, quindi se volete optare per questo tipo di piercing estremo dovrete avere moltissima pazienza e dovrete iniziare dal dischetto di dimensioni più piccole. Una volta che il labbro si sarà adattato al dischetto e il dolore sarà sparito, potrete inserire un disco più grande e così via. Non bisogna assolutamente avere fretta, altrimenti il rischio di strappare la pelle e procurarsi lesioni aumenta.

Come curare il Botocudos o Mursi

Per la cura si consiglia di pulire la parte con della soluzione salina sterile. Il procedimento necessario per la cura deve essere ripetuto ogni volta che procederete applicando un dischetto più grande. Vi consigliamo di chiedere aiuto ad un piercer esperto in materia che sappia guidarvi almeno per i primi periodi.


Visto che per ottenere un risultato occorrono mesi, evitate di anticipare i tempi. Ricordate che da questo tipo di piercing, spesso e volentieri, non si torna indietro. Valutate tutti i pro e i contro.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons