Loading...

Microdermal ai fianchi: la guida

microdermal fianchiTi piacerebbe sfoggiare un piercing davvero particolare, unico e sexy, ma la zona in cui lo desideri non è adatta ai piercing? Nessun problema, puoi optare per un microdermal che può essere fatto in tutte quelle zone che normalmente non sono adatte a ricevere fori.

Oggi vi parleremo dei microdermal ai fianchi. Si tratta di un tipo di ornamento davvero elegante e sexy, adatto soprattutto alle donne. Capiamo meglio di cosa si tratta.

Microdermal ai fianchi: la guida

Il piercing microdermal viene fatto tramite il dermal punch (uno strumento simile ad un bisturi). Il foro viene praticato fino agli strati profondi della pelle e il piercer, grazie ad una pinza chirurgica, applicherà sottopelle la placchetta dove il vostro gioiello andrà avvitato. Per il microdermal ai fianchi il procedimento è lo stesso che per ogni altro microdermal.

Potrete scegliere se applicare un solo gioiello o più o se applicarli su uno o su entrambi i fianchi, dipende solo dalla vostra fantasia e dal vostro gusto. Potrete anche scegliere tanti diversi colori per i vostri piercing e se volete scintillare, potete optare per quelli con applicati degli strass. L’unico limite è davvero la vostra fantasia. Come sempre vi consigliamo di controllare le competenze del piercer e l’igiene dello studio prima di prenotare un appuntamento.

Microdermal ai fianchi: la cura

Come per ogni piercing, anche per il microdermal ai fianchi dovrete optare per l’utilizzo della soluzione salina sterile. Anche in questo caso il foro va pulito circa due volte al giorno. Se avete più fori, vi basterà semplicemente ripetere il procedimento.


Consigliamo di evitare di tirare o colpire accidentalmente i gioielli per minimizzare il rischio di rigetto. Per i primi giorni si consiglia di pulire la parte con la salina, di lasciar arieggiare il foro e di coprirlo con della garza sterile. In questo modo minimizzerete il rischio di infezioni e di traumi accidentali.

Se decidete di togliere il microdermal, evitate assolutamente di farlo da soli. Trattandosi di un procedimento chirurgico, solo un piercer esperto potrà toglierlo. Eliminare autonomamente un microdermal potrebbe causare lesioni e infezioni anche gravi. Se notate arrossamenti eccessivi o se provate dolore, chiedete aiuto al piercer.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons