Loading...

La guida completa alla scarnificazione estensiva

scarnificazione estensivaTra le mode più sorprendenti e interessanti in voga negli ultimi anni c’è la scarnificazione. Si tratta di una pratica che causa un dolore importante che lascia delle cicatrici sulla cute tramite un’incisione profonda. Con la scarnificazione è possibile creare disegni e decori sulla pelle con strumenti chirurgici e il risultato sono immagini in 3D.

Si tratta di un tecnica conosciuta da tempo nella body art e nella body modification. Grazie alla la scarnificazione si possono decorare tantissime zone del corpo. L’incisione viene fatta utilizzando una procedura chirurgica che elimina in profondità gli strati di pelle lasciando esposto il sangue sotto.

È una tecnica dolorosa, ma sono sempre più gli appassionati di modifiche al corpo che non si fanno fermare dalla paura di provare dolore. Oggi parleremo di un particolare tipo di scarnificazione, quella estesa. È possibile oppure è sconsigliabile? Vediamolo insieme.

Scarnificazione estesa: la guida

È possibile scarnificare il corpo in maniera estesa? La risposta è sì, anche se il dolore che ne deriva è davvero importante. Alcune tribù africane decorano il volto scarnificando la cute in tanti piccoli punti. In questo modo si creano decori multipli sul corpo che ornano per sempre la pelle. Le cicatrici possono andare a decorare il viso, il torace e la pancia o la schiena.

Le tribù creano tantissimi tagli simmetrici sul corpo che vanno a formare una serie di ferite che, una volta rimarginate, lasceranno un ricamo di cicatrici. Questo tipo di decori, estesi ma semplici, sono particolarmente adatti alle pelli più scure, perché questi fototipi hanno la tendenza naturale a formare cicatrici più alte e grandi.


Ciò non significa che questo tipo di scarnificazione estesa non possa essere fatta anche su un soggetto che abbia pelle chiara. Una scarnificazione estesa si può fare non solo con i decori semplici, ma anche con disegni elaborati. Ci sono persone che hanno scarnificato gran parte della schiena per creare disegni e decori molto elaborati. È quindi possibile utilizzare la scarnificazione anche per creare motivi complessi.

I rischi

I rischi sono ovviamente molti, come per ogni intervento di scarnificazione. Il rischio di provare dolore e di contrarre infezioni, anche serie, è elevato, soprattutto se le ferite non vengono trattate e curate con attenzione.

Scarnificare in maniera estesa è  sconsigliabile ai soggetti che cambiano spesso idea, non procedete se siete incerti!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons