Loading...

Inner Conch Piercing: dove si fa e come funziona

rim piercingI piercing all’orecchio sono tanti e diversi e decisamente tutti belli da vedere. Se adori i piercing alle orecchie, ma non ti va di restare nel classico stile, stai leggendo la guida che fa per te.

Oggi ti daremo tanti interessanti consigli per un avere piercing unico ed originale: l’Inner Conch. Se vuoi un nuovo gioiello per decorare le tue orecchie e farti notare, l’Inner Conch fa proprio per te.

L’Inner Conch si posiziona poco al di sotto del Rook, se ti piace combinare i piercing alle orecchie puoi fare sia un Rook che un Inner Conch per otternere l’effetto wow che desideri.

Questo tipo di piercing, anche se si tratta di una procedura rapida e poco dolorosa, deve sempre essere eseguito da un piercer professionista.

Come curare il piercing Inner Conch

Spesso siamo portati a pensare che i piercing alle orecchie non abbiano bisogno di troppa cura, ma non è così. Anche i piercing alle orecchie devono essere curati e disinfettati a dovere per evitare lo sviluppo di infezioni, ma come fare? Vediamolo insieme.


Per curare questo particolare piercing avrai bisogno della soluzione salina sterile. Utilizzando la salina potrai tenere pulito il foro e anche sciacquare il gioiello lavando via gli accumuli di sporco. Ricorda di pulire tutto un paio di volte al giorno fino a completa guarigione.

Una volta che il foro sarà guarito, pulisci il foro periodicamente e sterilizza il gioiello in acqua bollente una volta al mese. In questo modo terrai i batteri e lo sporco lontani abbassando il rischio di infezioni. Vuoi avere altri consigli? Continua a seguirci per conoscere tutte le novità nel mondo dei piercing. A presto!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons