Loading...

Il vero piercing all’ombelico

piercing-ombelicoQuando si parla generalmente di piercing all’ombelico, ci si riferisce in realtà ad un foro che attraversa la pelle dell’addome e non l’ombelico vero e proprio.

Qualcuno però, volendo tenere fede al vero significato delle parole, ha pensato bene di perforarsi l’ombelico vero e proprio, con risultati esteticamente interessanti.

La necessità di averlo all’infuori

Per avere un piercing del genere è ovviamente necessario avere, in qualche misura, un ombelico pronunciato verso l’esterno. Serve infatti una superficie da perforare, e quelli rivolti verso l’interno non possono essere tirati fuori neanche con una pinza. Quindi siamo davanti ad uno dei tanti piercing che dipendono dall’anatomia della persona e che in molti non possono neanche pensare di avere.

Rischi per la salute

Sebbene gli studi sul vero piercing all’ombelico non siano estesi, in quanto si tratta comunque di una procedura alla quale davvero in pochi si sottopongono, non sembra che per il momento ci siano rischi per la salute maggiore di quelli tipici dei piercing in generale.

L’importanza di un professionista affermato

Prima di pensare di fare un piercing del genere, dovrete consultare un piercer professionista e discutere insieme a lui la fattibilità di questo foro, in relazione alla vostra autonomia, al vostro stato di salute e di igiene.


Igiene più che mai importante

Tenere un piercing del genere sempre estremamente pulito è ovviamente di somma importanza. La zona è difficile da pulire anche senza gioielli, quindi nel caso in cui stiate pensando di forarvi proprio lì, mettete in conto di spendere almeno un’ora al giorno durante il periodo di guarigione per rendere la zona pulita quanto serve. 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons