Loading...

Il piercing al trago: può essere causa della febbre?

piercing-trago-febbreIl mondo dei piercing è sempre ribollente nella voglia di sperimentare nuove parti anatomiche, nuovi materiali e nuovi colori.

Andiamo oggi a parlare del piercing al trago, che sta riscuotendo un certo successo, in particolar modo tra i teen.

Che cos’è il piercing al trago?

Per piercing al trago si va a intendere il piercing effettuato sulla cartilagine che troviamo sull’orecchio davanti al canal uditivo.

Se avete capito bene il posto, allora capirete che si tratta di una variazione del ben più datato piercing al’orecchio.

E del quale, a sentire i giovanissimi, rappresenta una variante più chic.


Il piercing al trago può essere causa di febbre?

Al pari di ogni altro piercing, anche quello al trago può portare febbre, specialmente in caso di infezione o nei primissimi giorni, laddove la febbre può servire anche ad aiutare la guarigione della ferita.

La febbre come guarigione? Certo che sì, quando la temperatura del nostro corpo aumenta, molti batteri e infezioni vengono debellate.

Se la febbre persiste, magari con pus o rush cutaneo, allora non esitate a rivolgervi a un medico, ma niente paura: potrebbe essere anche semplice allergia da contatto.

Altre controindicazioni del piercing al trago

I dubbi su un piercing al trago non riguardano solo l’eventualità di febbri. In tanti ci chiedono se un piercing del genere può essere responsabile di labirintiti e mal di testa.

Ci sentiamo di dire che ciò non corrisponde a realtà. Come non ci sono evidenze univoche su eventuali danni ai nervi facciali e alla funzionalità dell’udito.

Insomma, un piercing al trago non è più pericoloso né reca con sé più controindicazioni di un altro tipo di piercing.
C’è piuttosto un vantaggio.

Pur eseguito con le stesse tecniche, diverse persone ci riferiscono che il piercing al trago è tra quelli meno dolorosi.

Tenete però presente che la soglia del dolore è soggettiva.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons