Loading...

Gioielli per piercing anodizzati: l’unico colorato sicuro

piercingCi siamo fatti il piercing che desideravamo da tanto tempo. La guarigione è andata avanti senza problemi ed è finalmente tempo di cambiare il nostro gioiello.

Questa volta però non vogliamo nulla di grigio metallo, ma vogliamo orientarci verso qualcosa di colorato.

I gioielli in titanio o nobio anodizzato sono i più sicuri, in quanto non sono colorati, ma semplicemente ossidati.

Cos’è l’anodizzazione

L’anodizzazione è un processo molto simile all’ossidazione che porta alla ruggine. No, niente di pericoloso per il nostro corpo.

Questo processo è infatti controllato, e corrode una parte minima della superficie del metallo che abbiamo scelto, affinché la luce venga riflessa offrendo tanti colori diversi, a seconda della profondità dello strato di ossidazione.


Avete presente i Macbook, i portatili di casa Apple? Ecco, quel colore grigio si raggiunge con l’anodizzazione dell’alluminio. Lo stesso avviene per i gioielli in titanio colorati, che vengono per così dire, colorati, senza alcun tipo di vernice.

Perché sono sicuri?

Sono sicuri perché il nostro piercing non verrà a contatto con agenti chimici, ma con il metallo che abbiamo scelto, che nel caso sia titanio o nobio è sicuro anche per effettuare interventi chirurgici.

La ferita aperta non avrà problemi di sorta. Quindi, come al solito, vi consigliamo di spendere qualche euro in più e stare tranquilli, lontani da infezioni, infiammazioni e problemi di questo genere.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons