Loading...

Dahlia Piercing: cos’è?

dahlia piercingIl Dahlia piercing è forse uno dei pochi piercing estremi rimasti a livello del volto e più nello specifico della bocca. Se infatti i fori al labbro sono ormai molto comuni, è altrettanto vero che il Dahlia continua ad essere ad esclusivo appannaggio di chi vede la body modification come una vera arte, da incidere sulla pelle del proprio corpo.

Vediamo insieme di cosa si tratta e del perché non è un piercing per tutti.

Agli angoli della bocca

Il piercing Dahlia è particolare in quanto è posizionato agli angoli della bocca, creando una deformazione che ricorda, come ci ricordano i colleghi americani, il Joker dell’ultimo Batman o appunto Black Dahlia, un caso di omicidio dove la vittima presentava una mutilazione simile ai fori che vedete nella foto allegata a questo articolo.

Non per tutti, non fatto da tutti

Come vi abbiamo detto in apertura, siamo davanti ad un piercing che non è per tutti e che soprattutto non viene portato a termine da tutti i professionisti. Molti studi si rifiutano di effettuarlo, ma non perché sia intrinsecamente pericoloso, ma piuttosto perché è così raro che molti piercer non hanno idea di come effettuarlo.

Come si fa?

Per effettuare questo foro c’è bisogno del classico ago cavo con il quale verrà anche inserito, contestualmente, il gioiello, in genere della stessa qualità e degli stessi materiali di quelli usati per il labret, ovvero i piercing al labbro.

Non si tratta di una procedura granché difficile e in pochi secondi potrete alzarvi dalla sedia, saldare il dovuto e avviarvi verso casa, contenti del vostro nuovo (e particolarissimo) piercing.

Fa molto male?

No, anzi, in molti lo trovano molto meno doloroso della versione classica sul labbro. È vero però che un Dahlia non curato a dovere può facilmente infiammarsi e poi infettarsi, causando dolori che non augureremmo neanche al peggiore dei nostri nemici.

Per evitare questo tipo di situazioni, è necessario seguire una guida che vi permetta di tenere sempre in ordine il vostro foro:

  • Evitate sigarette e alcol almeno fino alla guarigione;
  • Spazzolino morbido per lavare i denti, e anche per dare una pulita al piercing nel caso in cui ce ne fosse il bisogno;
  • Soluzione salina in bocca, dopo ogni pasto;
  • Occhio ad usare carta assorbente per asciugare la ferita: questo tipo di prodotti tendono a perdere particelle, che finiscono per rimanere attaccate alla ferita, causando infezioni.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons