Loading...

Cura del Piercing al Sopracciglio, quello che dovresti sapere…

Cura del piercing al sopracciglioIl piercing al sopracciglio è uno dei più popolari. Rapido e alquanto indolore, piuttosto accettato socialmente, il foro in questa parte del viso è diventato praticamente ubiquo.

Non sembra manchi molto al momento in cui sarà addirittura più comune di quello ai lobi.

E’ un piercing facile da trattare, e con una guarigione non complicata.

Tuttavia è sempre bene fare riferimento a questa breve guida per evitare che il decorso di guarigione si trasformi in un incubo.

Cosa fare nelle prime 6-8 settimane

Durante le prime 6-8 settimane, che in caso non ci siano complicazioni saranno le settimane durante le quali il foro si cicatrizzerà, dovrete fare particolarmente attenzione allo stato di salute del vostro piercing al sopracciglio.


  • Pulitelo 2 volte al giorno almeno, utilizzando disinfettanti e materiali consigliati dal vostro professionista di fiducia.
  • Evitate di giocarci, di muoverlo e soprattutto di rimuoverlo, sarà sempre il vostro piercer a indicarvi quando sarà il caso di sostituire il primo gioiello.
  • Soluzione salina, la vostra migliore amica: fate un paio di risciacqui al giorno con una soluzione salina senza additivi. Aiuterà a tenere infezioni e batteri lontano.

La guarigione completa

La guarigione completa la potrete avere soltanto dopo 8-12 mesi.

Non vuol dire però che non potrete godervi il vostro piercing. Dopo appena 2 mesi infatti potrete sostituirlo, anche se dovrete continuare a fare attenzione: in caso di arrossamenti, bruciori, eccessive secrezioni, visitate immediatamente un medico per farvi consigliare sul da farsi.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons