Loading...

Corso per piercing: dove farlo e perché

piercingDiventare professionisti del piercing non vuol dire soltanto una lunghissima gavetta in qualche studio. Sì, perché in Italia il legislatore ha cominciato, finalmente aggiungiamo noi, a muovere i primi passi e a mettere a disposizione di chi voglia seguire questa carriera gli strumenti adatti per permettere la crescita professionale.

Non solo però strutture pubbliche come le ASL, che si sono attivate per il momento ancora in pochissime province, ma ci si può anche muovere attraverso privati, e di questo parleremo nel corso di questo articolo.

Vediamo insieme perché conviene seguire un corso per i piercing e soprattutto quali sono i benefici per noi, la nostra carriera e i nostri futuri clienti.

Imparare le tecniche di piercing

Il primo passo è sicuramente quello di prendere la mano con la strumentazione (non è molto variegata, ma richiede comunque tanta pratica) che deve essere utilizzata per effettuare i fori. Cannula, ago cavo, lacci, disinfettanti, gioielli: si tratta di strumenti che sono il pane quotidiano del professionista del piercing e che devono far parte necessariamente dell’armamentario del bravo professionista, pena il mettere a repentaglio la salute dei nostri clienti. 

A questo scopo sicuramente non può essere sufficiente un seminario, ma dobbiamo fare pratica presso uno studio e seguire le norme igieniche e di sicurezza che spesso vengono insegnate anche nei tanti corsi organizzati dalla ASL in tantissime provincie.


Igiene corretta e sicurezza degli strumenti

Uno studio di piercing è comunque un luogo dove avvengono delle piccole operazioni. Per questo motivo è necessario uniformare il locale alle vigenti norme in materia di igiene e seguire tutto l’iter burocratico che verrà comunicato dalla ASL stessa. Anche sull’igiene del locale è possibile imparare qualcosa dai corsi, quindi, sotto con lo studio.

Che corsi sono necessari?

Dipende dalle norme di carattere regionale. In molte regioni i corsi sono organizzati dalla ASL, in altre invece dalla Direzione del lavoro. Ad ogni modo, nel caso in cui doveste scegliere un corso organizzato da privati, sappiate che potrebbe essere inutile al fine di ricevere l’autorizzazione all’apertura dello studio.

Per questo motivo è necessario recarsi presso la Direzione del Lavoro della vostra provincia e chiedere delucidazioni in merito, dato che le norme cambiano da Regione a Regione. Evitate di cominciare ad effettuare piercing senza autorizzazione: si rischia l’esercizio abusivo di professione, con multe salatissime e, nello sciagurato caso in cui uno qualunque dei vostri clienti dovesse subire danni, si potrebbe finire anche nel penale.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons