Loading...

Come realizzare un piercing all’ombelico finto

fake piercing ombelicoChi vuole, prima di procedere al foro vero e proprio, considerare l’aspetto estetico della cosa, può procedere a costruirsi il suo piercing finto all’ombelico.

Si tratta di una procedura semplice, che tutti possono fare a casa e che sicuramente ci darà un’altra prospettiva sul piercing. Nel caso in cui, infatti, il risultato dovesse piacerci, potremo pensare di procedere a fare il piercing vero. Nel caso contrario invece torneremo alla nostra vita di tutti i giorni, senza aver patito per avere un foro che poi, alla fine dei conti, non ci sarebbe piaciuto.

Pronti per cominciare?

Cosa ci serve per il piercing finto

I materiali che ci serviranno per fare il piercing finto sono davvero pochi e possono essere acquistati in qualunque merceria o negozio di articoli per body modification. Avremo bisogno di:

  • Due perline o due pietre, meglio se autoadesive;
  • In alternativa avremo bisogno di due orecchini, un po’ di colla per nail art e una pinza.

Le pietre autoadesive

Nel caso in cui fossimo stati in grado di trovare le pietre/perle adesive, non serve poi fare molto. Basterà posizionarne una all’interno dell’ombelico e una invece fuori, subito sopra. La colla, che è stata pensata proprio per il corpo umano, non causerà problemi e invece vi permetterà di godervi il vostro piercing finto all’ombelico anche in casi estremi, come la spiaggia.


Fai da te, senza pietre/perle autoadesive

Nel caso in cui non fossimo invece riusciti a trovare le pietre autoadesive, le cose si faranno un po’ più complicate. Vi ricordiamo che avrete bisogno di:

  • Due orecchini con perla/pietra;
  • Colla per nail art;
  • Pinza.

Prendiamo gli orecchini e tagliamo la parte posteriore, quella che andrebbe per intenderci inserita nel foro, se ce ne fosse uno. Per compiere questa operazione dovremo usare una pinza in grado di tagliare il metallo in modo netto. Tagliamo bene la parte, dato che verrà direttamente a contatto con la nostra pelle, ed è sempre meglio non tagliarsi/graffiarsi.

Cospargiamo di colla la parte anteriore della pietra/perla e procediamo ad incollarne una all’interna dell’ombelico e una all’esterno.

Quanto dura?

Se utilizziamo una buona colla non dovremmo avere problemi ad arrivare fino a sera. Le colle migliori per queste operazioni sono senza dubbio quelle per la nail art, quelle che per intenderci vengono utilizzate sulle unghie per attaccare degli inserti nelle decorazioni.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons