Loading...

Come nascondere un Piercing ai Genitori

piercingNascondere il piercing ai genitori non è sicuramente una buona idea. Si tratta infatti della classica bugia dalle gambe corte, che prima o poi verrà a galla e che peggiorerà la situazione sicuramente di più della verità nuda e cruda non appena avremo fatto il nostro foro.

Tuttavia, per chi proprio non volesse dare un dispiacere ai propri genitori, abbiamo preparato una piccola guida che indichi come nascondere, almeno temporaneamente, il proprio piercing.

Non tutti i piercing si possono nascondere

Il problema principale è sicuramente con la tipologia di piercing, dato che non tutti i piercing si possono nascondere. Questo perché alcuni sono esposti troppo e anche rimuovendo il gioiello rimarrebbe il foro in bella vista. Quelli più difficili da nascondere sono:

  • Piercing al naso;
  • Piercing alle narici;
  • Piercing alla lingua (subito dopo averlo fatto si gonfia, come noto, a dismisura);
  • Piercing al sopracciglio;
  • Piercing smile;
  • Piercing al labbro.

Si tratta di piercing che, soprattutto appena fatti, sono estremamente difficili da nascondere agli sguardi indiscreti, anche se almeno quello sopracciglio potrebbe essere coperto da un ciuffo di capelli posizionato strategicamente.

Togliere il gioiello

Ovviamente per nascondere il proprio piercing sarà necessario togliere il gioiello, operazione che può essere piuttosto complicata non appena avremo fatto il piercing.


L’area dove insiste il foro infatti sarà piuttosto gonfia e anche arrossata, motivo per il quale le prime 2 settimane sono forse le più critiche per chi vuole davvero andare a nascondere il proprio piercing dallo sguardo dei genitori.

Il foro che si richiude

Un altro problema piuttosto serio è quello che riguarda la potenziale chiusura del foro. Quando purtroppo il piercing è fresco, lasciarlo senza gioiello potrebbe farvi incontrare qualche brutta sorpresa nel momento in cui deciderete di provare a reinserire il gioiello. È forse il problema più comune per chi cerca di andare a nascondere il proprio piercing ai genitori.

Sempre meglio dirglielo

Per quanto vi possano spaventare i vostri genitori è sicuramente meglio dirglielo, magari a cose fatte. Il piercing infatti ha bisogno di cure importanti e costanti e non può permettersi di essere ignorato per 1 giornata solo perché siete a casa e avete la necessità di nasconderlo ai vostri genitori.

Armatevi di coraggio e parlatene con loro. Quel che fatto è fatto e apprezzeranno sicuramente la vostra maturità nell’esporre il problema come adulti.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons