Loading...

Come disinfettare il piercing helix

come disinfettare il piercing helixIl piercing helix è tra quelli che si vedono più frequentemente in giro ed è scelto sia dalle donne che dagli uomini.

Ad ogni modo per fare in modo che il piercing guarisca il più velocemente possibili è importante curarlo e disinfettarlo con attenzione.

Ago o pistola?

La scelta del modo in cui deve essere fatto il piercing non è così banale.

L’helix  può essere fatto con l’ago o con la pistola e in base alla metodologia con la quale viene fatto può essere più o meno a rischio di infezioni.

E’ più sicuro optare per l’ago, in quanto viene sempre sterilizzato totalmente.


La pistola, per quanto si provi a sterilizzarla e pulirla, non sarà mai completamente sicura.

Questo perché è messa in contatto con parti del corpo (capelli, mani del piercer, pelle degli altri clienti) che potrebbero lasciare dei residui sul macchinario, che possono successivamente veicolare malattie, come ad esempio l’epatite.

Non usare prodotti aggressivi

Spesso chi fa un piercing ha la cattiva abitudine di utilizzare acqua ossigenata o alcol puro, per disinfettarlo.

Questi prodotti non permettono l’ossigenazione della ferita, in quanto sono troppo aggressivi.

E’ meglio evitarli e utilizzare soluzioni più indicate.

Cosa usare per disinfettare il piercing

Per disinfettare il piercing helix, ma anche gli altri tipi di piercing si può usare la soluzione salina (acquistabile in qualsiasi farmacia) oppure una soluzione composta da acqua tiepida e sale.

La pulizia quotidiana deve essere fatta almeno per tre volte al giorno, nelle prime tre settimane e si deve usare un cotton fioc, con il quale applicare il prodotto disinfettante scelto.

Se la ferita tende a gonfiarsi e a bruciare e si è quindi in presenza di un’infezione, è necessario farsi prescrivere delle pomate come Gentalyn beta o Cicatrene, che aiutano anche a prevenire l’insorgere dell’infezione.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

6 commenti

  1. Ho fatto l’helix da due giorni,oggi ho l’orecchio rosso e gonfio,ho messo acqua ossigenata e cicatrene posso fare impacchi con acqua calda e sale? Se si di quanto deve essere il dosaggio? Molti mi dicono che non risolvo nulla.

    • Fabiana Roccanova

      L acqua ossigenta come il citrosi sono disinfentatti troppo agressivi puliscilo bene con un cottonfioc e la soluzione salina.
      Puoi trovarla in farmacia oppure semplicemente acqua tiepida e del sale.

  2. Un po’ di gonfiore è normale nei primi giorni, quindi non c’é da preoccuparsi.
    Generalmente si mette un cucchiaino di sale in un bicchierre d’acqua tiepida. In alternativa potresti anche utilizzare la soluzione salina.
    Ricordati bene di lavarti le mani accuratamente, prima di disinfettare l’orecchio, perché le mani sporche possono veicolare infezioni.

  3. Io avevo già fatto un helix anni fa, con la pistola. Ci ha messo qualche mese a guarire ma poi tutto ok, adesso è perfetto e non mi ha nemmeno lasciato strane palline o cose così. Quindi oggi ne ho fatto un altro 1 cm sopra quello vecchio, con le stesse modalità. Adesso io non ricordo come disinfettavo l’altro perchè è passato un po’, mi fa un po’ male ma nulla di strano. C’è qualche accorgimento che devo tenere per quello fatto con pistola? Una disinfezione particolare? (Lo so che non è stata una buona idea, ma l’altra volta non ho avuto nessun problema)

  4. Io ho fatto l’Helix da un anno e qualche mese, però dopo il terzo mese cambiai il piercing e da lí mi è fuoriuscito l’infezione, lo disinfetto con acqua ossigenata e pomata Streptosil, consigliata da un farmacista.
    Come posso far togliere l’infezione?
    Sto utilizzando anche piercing chirurgici ma nulla … Provo a farlo chiudere e poi rifarlo?

  5. Ah il piercing lo feci con pistola, il farmacista mi affermò che era sbagliato, ho chiesto ad un piercer (non quello che mi ha forato) e mi ha detto che è sbagliata la proiezione, non è sbagliato. Non so cosa fare come disinfettarlo o se chiuderlo e rifarlo….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons