Loading...

Come curare il piercing surface e pulirlo dopo l’operazione

piercing surfaceTutti conosciamo i comuni piercing, ma i piercing surface hanno una particolarità che li rende unici: non sono dei semplici fori nella pelle, ma dei veri e propri gioielli applicati con una piccola operazione chirurgica.

Il gioiello viene inserito, tramite un taglio, sotto lo strato più profondo della pelle e le due estremità si vedono in superficie. Questo tipo di operazione rende il piercing surface soggetto a più rischi rispetto al piercing normale. Per questo motivo un piercing surface ha bisogno di più attenzioni e di una percorso di cura scrupoloso.

I rischi del piercing surface

Visto che il gioiello viene inserito in profondità, c’è maggior rischio che si infetti, soprattutto se lo studio del piercer e i suoi attrezzi non sono perfettamente sterili.

Raccomandiamo innanzitutto di scegliere un piercer professionista e che abbia esperienza con i piercing surface. Controllate sempre l’igiene e le referenze e non abbiate timore di informarvi bene prima di prenotare un appuntamento in studio.

I rischi a cui potreste andare incontro sono:


  • Infezioni;
  • Rigetto;
  • Dolore;
  • Limitata mobilità della parte.

Il fisico percepisce il gioiello come un corpo estraneo e può capitare che inizi a rigettarlo per espellerlo. Potreste percepire anche dolore dovuto ad un’eventuale infezione o alla normale guarigione della ferita, controllate sempre che la cute non sia irritata. La ferita e il gioiello potrebbero limitare la mobilità a seconda di dove avete deciso di fare il piercing.

La cura

Prima di pensare a come curare il piercing, bisogna sapere come fare per non infettarlo. Cercate di non colpire il gioiello, andando a sbattere contro un’altra superficie, in quanto il piercing potrebbe logorare la cute.

Evitate di toccarlo troppo spesso. Stuzzicare un piercing in guarigione non è mai una buona idea, le mani possono portare alla ferita numerosi batteri. Una volta cicatrizzata la cute, le infezioni non saranno del tutto scongiurate e neanche il rigetto. Fate sempre attenzione a non colpire il piercing e a non tirarlo quando vi vestite.

La cura del surface non è molto differente da quella dei normali piercing. Anche il surface va lavato con soluzione salina una o due volte al giorno e la ferita va fatta arieggiare prima di coprirla.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons