Loading...

Che cos’è il rigetto del piercing e come evitarlo

piercingTi sei appena fatto un nuovo piercing? Oltre all’euforia iniziale potrebbe esserci anche un pizzico di paura e il dubbio che il nuovo foro possa rigettare il piercing.

Che cos’è il rigetto del piercing

Vediamo cos’è il rigetto del piercing. Il rigetto è quando l’organismo espelle il corpo esterno, cioè il piercing, perché lo vede come un possibile danno all’organismo. Le cause di questa espulsione sono tante, tuttavia, se segui i consigli del piercier e curi quotidianamente il nuovo foro le possibilità di vederlo rigettare dal corpo saranno poche.

Quando il piercing viene rigettato noterai che man a mano il foro si restringe e si avvicina sempre di più all’esterno, vicino alla pelle, fino a quando non lo dovrai togliere per evitare che si strappi. Alcuni dicono che lingua, ombelico, labbra e parti intime sono a più alto rischio di rigetto rispetto alle zone cartilaginee. Tuttavia il rigetto è una risposta soggettiva del corpo e non esiste assolutamente una regola comune.

Perché il piercing viene rigettato

Il piercing può essere rigettato per diversi motivi. Vediamo subito quali sono i principali.

  • Il materiale del piercing non è accettato dal tuo corpo a causa di un allergia.
  • Il tuo corpo vede il piercing come un aggressione e tenta quindi di espellerlo.
  • Non curi abbastanza il nuovo foro, facilitando così l’entrata di germi e batteri.
  • Il piercing ti è stato fatto troppo in superficie.

Come evitare il rigetto del piercing

Per evitare il rigetto del piercing e tante altre complicanze, devi prima di tutto trovare un bravo piercer. Hai bisogno di una persona con esperienza e qualificata, che utilizzi materiali anallergici e strumenti sterili.


Assicurati di non aver allergie verso il materiale che hai scelto per il tuo piercing. Ovviamente scegli solo gioielli antiallergici. La forma ideale dell’orecchino è con la barra dritta o solo leggermente curva. Secondo alcuni piercer il titanio e il vetro sono i materiali migliori per evitare il rigetto del piercing.

Ricordati che il piercing deve essere curato. Lavalo con acqua e sapone e non toccare mai la zona con le mani sporche. Non dimenticarti di utilizzare la crema che ti ha indicato il piercer, così da uccidere tutti i batteri che, anche involontariamente, potrebbero depositarsi sulla zona.

Se vedi che la zona si arrossa vai subito dal tuo piercer e lascia che sia lui a dirti come muoverti. Ricordati comunque che con un po di attenzione e cura, il rigetto non è un pericolo poi così vicino!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons