Loading...

Allergia all’oro: tutto quello che c’è da sapere per il piercing

piercing oroPer molti sembrerà quasi impossibile, ma l’allergia all’oro esiste e causa anche numerosi fastidi a chi ne è affetto. Spesso siamo abituati a pensare che solo la bigiotteria sia a rischio allergie e dimentichiamo che anche leghe metalliche più preziose possono risultare dannose ed essere causa di allergie.

L’oro non è mai puro al 100% e contiene anche altri metalli (tra cui il nichel) che possono provocare allergie. Ovviamente per fare l’oro giallo o l’oro bianco, o rosa o verde bisogna mescolare l’oro ad altri metalli.

Spesso nell’oro è presente anche del nichel, soprattutto nei gioielli un po’ datati. Oggi le normative impediscono di usare nichel in grandi quantità poiché potrebbe provocare eruzioni cutanee, dolori e ferite.

Purtroppo le nostre convinzioni riguardo all’oro non ci proteggono dalla presenza di nichel, ricordiamo sempre che non tutte le leghe preziose sono pure e prive di allergizzanti.

Allergia al nichel e piercing d’oro

Magari siete allergici al nichel e pensavate di non avere problemi con un piercing in oro e invece vi siete ritrovati a combattere con pus e croste. Questo accade perché anche nell’oro c’è una percentuale di nichel.


Se siete allergici al nichel, dovete evitare tutti i gioielli in oro bianco, ma come fare per capire che siamo allergici? È piuttosto facile, se sentite prurito o dolore nella zona del piercing e notate che compaiono vescicole e crosticine, la diagnosi è presto fatta.

Ad oggi la normativa riguardo al nichel nell’oro bianco è molto restrittiva, ma i vecchi gioielli non ne sono interessati. Per questo dovete stare attenti e chiedere sempre la quantità di nichel presente nei gioielli.

Una soluzione potrebbero essere gioielli in acciaio chirurgico, sono anch’essi molto costosi, ma potrebbero risolvere definitivamente il vostro problema di allergia al nichel. Inoltre l’acciaio chirurgico è molto igienico ed è di certo la scelta preferibile per un piercing.

Se avete qualche dubbio, potete chiedere aiuto al medico e magari fare anche qualche piccola prova allergica per assicurarvi di essere allergici proprio al nichel. Il consiglio che vi diamo è evitare le leghe contenenti nichel (anche solo in piccole quantità) e preferire per i vostri piercing gioielli in acciaio chirurgico.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mondopiercing.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons